Sicilia: rissa in campo, 24 squalificati

Due giornate a tutti quelli che erano in campo, giocatori e tecnici

Il giudice sportivo ha squalificato per due turni tutti i 22 giocatori in campo e due dirigenti coinvolti in una rissa scoppiata domenica scorsa, a Caltanissetta, al termine della gara tra le formazioni della Libertas Juvenissa e del Ravanusa (Agrigento), incontro valido per il campionato di Seconda categoria.
Il giudice sportivo ha anche deciso di non assegnare a nessuna delle due squadre la vittoria a tavolino. "Stiamo valutando l'ipotesi di proporre ricorso - ha detto l'allenatore del Ravanusa, Giuseppe Merlo - altrimenti domenica non so chi dovrà scendere in campo, visto che l'organico, dopo questa squalifica, è praticamente azzerato".

Fonte: 

siciliaonline.it

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160