Brasile in lutto: e morto Socrates

in

SAN PAOLO - L'ex capitano del Brasile Socrates è morto. Ricoverato in ospedale in terapia intensiva per un'infezione intestinale da qualche giorno, Socrates, 57 anni, era entrato in coma ed è deceduto nella notte secondo quanto riportano i media brasiliani. Ricoverato all'Albert Einstein di San Paolo, Socrates Brasileiro Sampaio de Souza Vieira, da tutti conosciuto semplicemente come Socrates, era in gravissimi condizioni, respirava con l'aiuto delle macchine e veniva sottoposto a dialisi. Già lo scorso settembre l'ex giocatore capitano della Seleao ed idolo del Corinthians negli anni Ottanta (in Italia ha vestito la maglia della Fiorentina nella stagione 84-85), era stato ricoverato qualche giorno in terapia intensiva a causa di una grave emorragia intestinale. Socrates, laureato in medicina e per questo soprannominato 'il dottorè, in quell'occasione aveva ammesso di aver avuto problemi con l'alcool. Capitano del Brasile ai Mondiali del 1982 e del 1986, ha vestito anche le maglie di Botafogo (1974-1978) e Corinthians di San Paolo (1978-1984).

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160