Benitez, il futuro è 'reds': «Penso solo al Liverpool»

in

LIVERPOOL, 10 maggio - Il futuro di Rafa Benitez sembra sempre più tinto di 'rosso Liverpool'. Il tecnico spagnolo, infatti, ha fatto sapere di essere più che mai «felice» di continuare la sua avventura alla guida dei 'reds'.


L'INCONTRO - «Ho avuto un incontro con il presidente ed è stato un incontro positivo -ha dichiarato Benitez- Avremo un altro incontro questa settimana dove parleremo ancora del futuro». Benitez non fa alcun riferimento al suo possbile passaggio alla Juventus e pianifica, invece, il futuro all'Anfield Road: «Ho manifestato il mio impegno per anni, e se rimango di certo non intendo vendere Gerrard (per il quale ci sarebbe una mega-offerta del Manchester City ndr) o Torres. Non voglio venderli». «La stabilità del club è importante -prosegue- perché dobbiamo andare avanti. Ci incontreremo di nuovo e speriamo di fare dei profressi. Anche il presidente non ha alcuna intenzione di cedere Gerrard e Torres, su questo è stato molto chiaro».


FUTURO 'REDS' - Alla domanda se la sua volontà è quella di restare a Liverpool, Benitez risponde: «Certo, la situazione non è cambiata. Volevo restare e continuo a voler restare. Sono in un grande club con grandi tifosi. Sono stato felice di vedere l'amore dei nostri fan. Le cose non sono andate bene quest'anno e ora devono cambiare».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160