Bari, Ventura: «Col Genoa verifica importante per noi»

in

BARI, 2 ottobre - «La sfida con il Genoa sarà una verifica importante per noi contro un avversario molto forte e con un tecnico preparato come Gasperini». Il tecnico del Bari, Giampiero Ventura, presenta così la trasferta di domani al Ferraris. «Sarà importante la prestazione - aggiunge il tecnico ligure - sia sul piano individuale che per quanto riguarda l'approccio. Di fronte avremo una squadra che ha più centimetri di noi. In difesa potremmo soffrire Toni? Stiamo preparando le soluzioni per evitarlo. Ranocchia? Un calciatore predestinato, costruito per questo gioco».
 

LA POLEMICA - Ventura poi ha minimizzato la polemica con Gasperini, dopo che il tecnico dei grifoni aveva definito il calcio del Bari "catenacciaro", censurando il nuovo lessico che definisce "ripartenze" i vecchi contropiede. «Si tratta - dice - di una discussione che non fa testo. Rispetto tutti, ho molto apprezzato il gioco del Genoa, ma ci tengo a ribadire che noi cerchiamo di fare calcio. La mia stima per Gasperini è autentica, ma dopo questa querelle, un po' di fuocherello sulla partita c'è».


FORMAZIONE - Sulla formazione, l'allenatore pugliese annuncia qualche piccola novità: «In difesa potrebbe giocare Parisi (come centrale,ndr) mentre in avanti - conclude - Castillo sta molto bene. Caputo non è ancora pronto. Ha buoni numeri, ma deve ancora migliorare sul piano tattico».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160