Barcellona, che figuraccia: il Chivas gliene fa quattro

in

ROMA, 4 agosto - Il Chivas di Guadalajara, quello che la Juventus aveva battuto per 1-0 lo scorso 29 luglio, ha travolto 4-1 il Barcellona delle meraviglie di Guardiola, ancora privo di Messi, Dani Alves, Sanchez e Xavi. L'amichevole tra i due club è andato in scena a Miami. Una sconfitta davvero pesante per una squadra non abituata a perdere in maniera così plateale. E soprattutto si tratta del secondo campanello d'allarme per Guardiola che dopo la caduta nel rematch della finale di Champions League contro il Manchester (2-1) deve far fronte ad una nuova inaspettata battuta d'arresto. La partita sembrava essersi messa nella maniera giusta in partenza, con Villa abile a convertire in gol al 4' un bel lancio di Thiago Alcantara per l'1-0 che chiudeva il primo tempo.


LA RIMONTA FENOMENALE: CHE GOL FABIAN - Il Chivas però non si è arreso e nella ripresa hanno letteralmente asfaltato i blaugrana mettendo a referto un'incredibile rimonta: grande prova per Fabian, autore di una doppietta grazie ai gol realizzati al 60' (una stoccata tremenda da fuori area) e al 63' (meravigliosa semirovesciata). Casillas al 72' e Verduzco al 90' hanno poi aumentato il distacco, portando il punteggio all'incredibile 4-1 finale.


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160