Ballardini: «Il Lecce è la più in forma della A»

in

CAGLIARI - Il Cagliari vuole continuare la sua striscia di risultati utili, ma domani dovrà vedersela con il lanciatissimo Lecce di Cosmi. Per Ballardini la gara di domani pomeriggio contro i giallorossi è una delle più dure di tutto il campionato. «Il coefficiente di difficoltà è altissimo. I salentini sono una delle squadre più in forma della Serie A. Hanno due giovani di valore, come Cuadrado, che abbina qualità e quantità, e Muriel, che possiede anche una grande velocità. Senza contare veterani del calibro di Giacomazzi e Brivio, e un elemento di fantasia come Di Michele, sempre in grado di trovare la giocata vincente. Se il Lecce è tornato prepotentemente in corsa per la salvezza lo si deve anche al lavoro di Cosmi. Io in ogni caso considero in gioco anche Cesena e Novara».


OUT COSSU E PINILLA - Il tecnico rossoblù non potrà disporre di Cossu e Pinilla. «I giocatori mi stanno aiutando, non sarò in difficoltà al momento delle scelte.
A parte le battute: mancheranno uomini importanti, ma quelli disponibili stanno bene. Sono convinto che faremo una grande gara. Serviranno corsa e attenzione perchè il Lecce corre molto e concede pochi spazi».


TORNA NENE' - Tornerà in gruppo dopo mesi di assenza Nenè: «Sarà con noi, ma utilizzarlo è un rischio. Bisogna avere riguardo nei suoi confronti, che rientra dopo un lungo e serio infortunio. Le soluzioni non sono tante, direi che le scelte sono quasi obbligate».

Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160