Baldini, arriva il manifesto per scuotere la Roma

in

ROMA - La Roma punta sulle motivazioni. No, stavolta Antonio Llorente, motivatore professionista voluto con sé da Luis Enrique per l’avventura giallorossa, non c’entra. A provare a dare la carica al gruppo ci ha pensato direttamente il direttore generale, Franco Baldini. Usando un metodo facile facile: ha appeso a Trigoria, nella zona frequentata maggiormente dai giocatori, la frase di Lotito «non vendo sogni ma solide realtà» con a fianco una foto del numero uno della Lazio. Il presidente biancoceleste ha usato l’espressione un paio di volte nelle ultime settimane e il riferimento a quei «sogni» è chiaramente rivolto al progetto della nuova Roma, che è già stato battezzato più volte «idea» , o «utopia» , dagli stessi protagonisti del mondo giallorosso.


DERBY - Il dirigente giallorosso ha provato a stimolare i giocatori puntando sul fatto che Lotito ha scherzato sul cammino intrapreso dalla Roma, prendendo in giro i “cugini”. Come a dire: guardate cosa dicono, e noi che vogliamo fare? Siamo pronti a dare tutto per non permettere a nessuno di ridere di noi?


Leggi il resto dell'articolo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160