BAGGIO SBARCA NELLA FIGC DIRIGERÀ IL SETTORE TECNICO

Giancarlo Abete ha offerto all'ex fantasista azzurro un ruolo di rilievo nella Federcalcio, il Divin Codino ha accettato con entusiasmo. Mercoledì l'investitura ufficiale con la ratifica del consiglio federale.



Roma, 2 agosto 2010 - Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, ha offerto a Roberto Baggio il ruolo di responsabile del settore tecnico della Federcalcio. Baggio, si apprende dalla Figc, ha incontrato il massimo dirigente federale oggi nella sede romana di Via Allegri. Il faccia a faccia, durato circa un’ora e mezza, ha portato ad un accordo che ora dovrà essere ratificato dal consiglio federale.


Il Settore Tecnico - l’organo che Roberto Baggio dovrebbe iniziare a dirigere - secondo la descrizione della Figc “svolge funzioni di istruzione, formazione, abilitazione, inquadramento ed aggiornamento dei tecnici autorizzati a prestare attività nell’ambito dell’organizzazione federale”.


La struttura, che ha sede a Coverciano (Firenze), inoltre “organizza corsi a carattere didattico-divulgativo per giovani calciatori, effettua studi e ricerche attraverso un’apposita struttura e coordina l’attività medica nell’ambito della Figc oltre ad essere luogo di ritiro abituale delle squadre nazionali e delle varie rappresentative”.


In particolare il “compito del Settore Tecnico è quello di fornire ad ogni squadra, sia del settore professionistico che del settore dilettantistico, allenatori preparati a svolgere il delicato compito di guidare tecnicamente una compagine calcistica”.


Baggio, ex stella di Fiorentina, Juventus, Milan, Inter, Bologna e Brescia, non ha mai allenato alcuna squadra ma attualmente segue il corso da allenatore presso la medesima struttura di Coverciano. L’ex numero 10 della nazionale, indimenticato eroe delle ‘Notti Magiche’ di Italia ‘90 con Totò Schillaci, dopo il ritiro dall’attività di calciatore si era trasferito nel suo podere vicentino allontanandosi dal mondo del calcio.


Queste le prime dichiarazioni del 'Divin Codino' appena uscito dall'incontro con Abete: “Ho dato il mio assenso, da parte mia c'è la massima disponibilità a ricoprire il ruolo di presidente del settore tecnico di Coverciano. Adesso però devo aspettare il Consiglio Federale di mercoledì”.


Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori, ha così commentato la scelta di Baggio:
“Quello di Roberto Baggio al settore tecnico sarà un ruolo attivo e operativo: non sarà un uomo immagine”.


“Il suo lavoro sarà impegnativo e faticoso – ha aggiunto Ulivieri - avrà potere su tutto quello che riguarda il settore tecnico, ma chiaramente non influirà sulla gestione delle nazionali”.

Fonte: 
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160