Arrigoni: «Juve di qualità. Cesena, sarà molto dura»

in

TORINO -
«Ci aspetta una partita difficilissima». Sintetico ma efficace. Il tecnico del Cesena Daniele Arrigoni presenta così la sfida con la Juventus, senza nascondere il fatto che l’ostacolo che si para davanti ai romagnoli sia tra i più duri da superare: «Giochiamo in casa di una squadra che lotta per lo scudetto, anche se penso che il Milan sia ancora favorito. La Juve sa bene che queste partite non le deve sbagliare e mi preoccupa la qualità dei suoi giocatori. Noi cercheremo di fare il massimo».


I DUBBI DI ARRIGONI - Riguardo alla formazione che scenderà in campo allo Juventus Stadium, Arrigoni conserva qualche dubbio: «Sul ruolo di terzino destro non ho ancora deciso, anche a centrocampo ho un dubbio ma posso già dire che Ghezzal giocherà. Da lui mi aspetto molto sia sul piano della corsa che degli inserimenti, sarà il sostituto di Ceccarelli sulla catena di destra. Candreva ha recuperato ma sul suo utilizzo valuterò, è un giocatore di grande qualità, lo vedo dietro alle punte, ma in questo momento abbiamo bisogno di equilibrio. Malonga lo porterò in panchina. Colucci e Martinez spero di recuperarli in fretta».


Fonte: 

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160