Allegri promuove il Milan: «Alla squadra darei 6,5»

in

LONDRA, 31 luglio - Non ha ancora assaporato il gusto della vittoria sulla panchina del Milan, e farlo all'Emirates Stadium di Londra avrebbe avuto un sapore speciale. Allegri però è soddisfatto di questi due giorni in Inghilterra, che hanno portato due pareggi contro Arsenal e Lione: «Sono soddisfatto di questi due giorni - dice il tecnico del Milan -. Alla squadra darei un 6,5. La cosa che mi è piaciuta di più è stata la fase difensiva, con la difesa schierata. Un altra questione che mi ha lasciato piacevolemente sorpreso è stata la mentalità giusta da parte di tutti. Quello che mi è piaciuto meno, invece, è che abbiamo commesso gli stessi errori di ieri; in fase di disimpegno ci siamo fatti prendere troppo spesso in contropiede. Il ruolo di Seedorf? Lui è sempre stato un centrocampista, più avanti o più indietro è indifferente. Bonera ha fatto bene, considerando anche che non giocava da tanto tempo. Avere giovani in squadra ci fa bene, perché si impegnano e portano entusiasmo».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160