Agente Dinho: «Gremio? Niente è ancora deciso»

in

PORTO ALEGRE (BRASILE), 1 gennaio - Roberto de Assis, fratello e procuratore di Ronaldinho ha confermato all'edizione online del quotidiano di Porto Alegre 'Zero Horà che il calciatore è in viaggio verso il Brasile, proveniente da Dubai, dopo essere stato 'liberato' dal Milan. Assis non ha voluto precisare a che ora arriverà il fratello, limitandosi a dire che «sbarcherà domenica qui a Porto Alegre». Il fatto che arrivi direttamente nel capoluogo 'gaucho' fa capire che Ronaldinho e suo fratello vogliono cercare di concludere positivamente la trattativa con il Gremio, soluzione preferita dal calciatore. Ma Assis ha tenuto a precisare che quello con il Milan non è ancora un addio. «Tutto dipende da come andranno queste trattative - ha detto il procuratore -. Se mio fratello non si accorda con un club qui in Brasile, torna al Milan con cui ha tuttora un contratto».


Stabilito che il Gremio è la scelta numero uno, Assis non ha escluso che Ronaldinho alla fine possa trasferirsi ad un'altra squadra brasiliana. «Non possiamo chiudere alcuna porta - ha detto Assis -: mio fratello è un professionista». Per questo verranno prese in considerazione anche le proposte del Palmeiras e soprattutto del Flamengo. Quest'ultima soluzione permetterebbe a 'Dinho' di vivere a Rio, ovvero la città del figlio naturale Joao di 5 anni, al quale il giocatore è molto legato. La madre è la ballerina carioca Janaina Natielle Viana Mendes.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160