Agente Buffon: «Niente foto? Non lo hanno mai cercato»

in

MILANO, 6 novembre - «Gigi è una delle persone più perbene che ci siano e non solo nel calcio. Buffon si sta riprendendo da un infortunio molto serio, sta lavorando 5-6 ore al giorno, sta procedendo tutto benissimo, e ha ritenuto di concentrarsi solo su questo, e di seguire la Juventus da casa. Mi sembra strano tutto ciò perchè visto che lui vive a Torino potevano anche loro andare a vedere come stava...». Così Silvano Martina, procuratore di Gianluigi Buffon, intervenuto in diretta telefonica alla trasmissione di Telelombardia 'Qui studio a voi stadiò, ha commentato la polemica nata per l'assenza del portiere bianconero alla foto di squadra della Juventus, e ha risposto alle dichiarazioni di Gigi Delneri. «Al momento non esiste alcun problema, ha solo preferito staccare un attimo per concentrarsi sulla sua guarigione - ha spiegato Martina -. Gigi è un ragazzo molto chiaro, non c'è nessun giochino dietro. Oggi non vedo motivo di preoccupazione. La situazione è sotto controllo, lui ha altri due anni di contratto, ha dimostrato di essere legato a questa società, ha solo scelto di isolarsi per lavorare con tranquillità. Non c'è niente di strano».


IL FUTURO - «In questi ultimi cinque mesi ho sentito un solo uomo di calcio fare apprezzamenti su Buffon, ossia Cesare Prandelli. Tutti possono dire 'è andato o non è andato' (alla cerimonia della foto, ndr) ma probabilmente non è stato neanche cercato più di tanto - continua Martina - Io penso che dopo tanti anni tutti i giocatori avrebbero bisogno di cambiare, ma in questo momento non c'è niente di tutto questo, anche perchè non ci sono offerte, visto che è infortunato. Comunque questa possibilità non è mai stata considerata nè dalla Juve nè dal ragazzo».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160