Afghanistan, militare morto. Si farà minuto di silenzio

in

ROMA, 2 luglio - Minuto di silenzio nelle manifestazioni sportive per il militare italiano morto oggi in Afghanistan. Il Presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha invitato le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive, che si disputeranno in Italia nel fine settimana, «in memoria del militare italiano caduto in Afghanistan».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160