Acqui-Lavagnese 1-1

in
Decide Perrone

ACQUI -  Buon punto in casa dell'Acqui per la Lavagnese nel recupero di campionato, un campo ai limiti della praticabilità non ha certo favorito i ragazzi di Dagnino, ma nel complesso il pareggio ci può stare e serve a far mnorale e classifica. Parte subito forte la truppa bianconera con Perrone che trova il gol dopo circa 10 minuti con Perrone che si avventa come un rapace sulla sfera respinta male dalla retroguardia e batte Teti, ma poco dopo la squadra di mister Benzi reagisce e trova il pareggio con un bel tiro rasoterra di Nohman leggermente deviato da Campi che beffa Esposito.Prima del riposo poi succede di tuttocon Espositocostretto a superarsi su Celeste e la squadra locale che rimane in dieci per l'espulsione di Lauro, reo di aver commesso un fallo tanto brutto quanto inutile perché a centrocampo su Innocenti. Nella ripresa la Lvagnese ci prova con due belleconclusioni di Maretti di poco alte sulla traversa.

Reti: 12' Perrone, 24' Nohman
Acqui: Teti; Costa, Morabito, Mannon, Cesari, Lauro, Manasiev, Troiano (46’ Bobbio), Nohman (76’ Gai) Ilardo (70’ Pietrosanti), Celeste. All. Benzi.

Lavagnese: Esposito, Ustulin, Garrasi, Praino, Campi, Avellino, Magnè, Maretti, Zaniolo (79' Sanguineti) Perrone (70’ Nicolini) Innocenti (st 62 ’ Piacentini). All. Dagnino
Arbitro: Camelo di Roma.
Note: Al 47' espulso Lauro per gioco scorretto.

Fonte: 

C.S

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160