As: Accordo Maicon-Real Caliendo: Gioco sporco

in

ROMA, 3 agosto - Maicon è sempre più vicino al Real Madrid. Almeno a leggere il quotidiano spagnolo "As" nella sua versione on-line che riporta come il laterale spagnolo abbia finalmente trovato l'intesa economica con "le merengues" per il suo nuovo contratto: 5,5 di euro l'anno l'importo che Antonio Caliendo, procuratore del calciatore, avrebbe strappato a Florentino Perez, indispettito negli scorsi giorni per le altissime cifre che il giocatore aveva richiesto al club spagnolo per ottenere l'ok al trasferimento nella capitale iberica. Secondo quanto riportato dal giornale ci sarebbe stato infatti un incontro segreto tra il Real e lo stesso Caliendo che avrebbe riportato il sereno tra le parti. Ora la palla passerebbe al club madrileno che deve formalizzare un'offerta considerata congrua dalla società di Moratti.
 

CALIENDO PARLA - 
«Su questa operazione qualcuno sta giocando sporco». Antonio Caliendo, agente del difensore interista Maicon, fortemente voluto dal Real Madrid, sentito da Calciomercato.it si dice però convinto che «i nodi prima o poi verrano al pettine. Chi è che fa questo gioco? La verità verrà fuori prima o poi. Aspetto che qualcuno dia un atto definitivo alla questione, che si decida in qualche modo. A noi, poi, non è che ci interessi molto. Il ragazzo ha un contratto con l'Inter e sappiamo che il presidente Moratti terrà nella giusta considerazione Maicon e il prezzo del suo cartellino». E mentre l'Inter, a detta di Caliendo, tace, dal Real si fanno vivi con insistenza, anche se il club spagnolo continua a ritenere che «la richiesta dell'Inter sia eccessiva».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160