3 gennaio 1982, primo gol in A di Nanu

in

ROMA, 3 gennaio - Un gol pesante, come si direbbe. Per lui fu il primo in A, una roba che non si dimentica. Il 3 gennaio 1982 si gioca Juventus-Udinese, finisce 1-0 e il gol vittoria nel tabellino e nelle statistiche per la storia porta il nome di Giuseppe Galderisi. All'epoca non aveva ancora 19 anni, li avrebbe compiuti il 22 marzo, ma per l'attaccante salernitano quella fu la prima rete in serie A con la maglia della Juventus.


E sempre in bianconero aveva esordito nella massima serie il 9 novembre 1980 in Perugia-Juventus 0-0. Era arrivato a Torino appena 14enne, quel ragazzino di sicuro talento ma piccoletto (168 centimetri), soprannominato negli anni Nanu, e segnalato all'epoca da Cestmir Vycpalek. A Villar Perosa parte dalle squadre giovanili e lo stesso fa nelle varie selezioni della Nazionale. Alla Juve vince due scudetti e una Coppa Italia. Poi passa al Verona, nel 1984-85 contribuisce alla vittoria dello scudetto ed è il capocannoniere con 11 gol. Nel 1986-87 va al Milan e vince il Mundialito per club.


La stagione dopo centra la promozione in A con la Lazio di Eugenio Fascetti. Nell'estate del 1989 va al Padova in B, resta sette anni, i tifosi (nel 2010) lo eleggono . Nel 1997 dopo alcuni campionati negli Stati Uniti si ritira. Oggi fa l'allenatore, è stato a Gubbio, Cremona, Mestre, Giulianova, Viterbo, Avellino, Foggia, Pescara, Arezzo. Da poco è subentrato a Cuttone sulla panchina del Benevento in Prima Divisione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160