«Cavani non andrà via». Floro Flores: Sogno Napoli

in

NAPOLI, 1 luglio - «Abbiamo rinnovato il contratto col Napoli e siamo felicissimi di essere in azzurro in questo momento». Sgombra le voci su un possibile addio al Napoli il procuratore di Cavani, Pierpaolo Triulzi. «La certezza è che Cavani ha un contratto di altri cinque anni col Napoli ed è assolutamente sereno e felice della sua esperienza partenopea», ha detto l'agente a Radio Kiss Kiss Napoli. «Da quattro anni Edi sta facendo benissimo, ora sotto con la Champions League. Il Napoli è una squadra forte, lo ha dimostrato già lo scorso anno arrivando terzo in uno dei campionati più difficili del mondo. Ci sarà qualche aggiustamento e di questo se ne occuperanno il presidente ed il direttore sportivo. Credo che la squadra sia forte e che i tifosi napoletani saranno felici di andare al San Paolo per vedere una squadra ancor più forte rispetto a quella dello scorso anno». Nessun commento sulla vicenda Hamsik: «Preferisco non rispondere», ha detto Triulzi. «Da operatore di mercato voglio rispettare i ruoli, è un problema del giocatore, dei suoi procuratori e del Napoli. Io sono solo felice di Cavani. Il Manchester United? Non ho ricevuto alcuna telefonata e non ho parlato con nessuno. Questi sondaggi sono più giornalistici, appartengono al fantamercato che impazza ovunque. La certezza è che oggi Cavani è un giocatore del Napoli, ha firmato da pochissimo il rinnovo per cinque anni e il rinnovo stesso è la dimostrazione di affetto e amore verso la maglia, la città, la squadra. Oggi è un calciatore del Napoli: in futuro, quando finirà il contratto, si vedrà. Ma quel momento è lontano».


FLORO FLORES: «IL NAPOLI? SAREBBE UN SOGNO» - Sempre a proposito di attaccanti, ha parlato di Napoli anche Antonio Floro Flores che a Radio Kiss Kiss ha confessato il suo sogno di tornare a vestire la maglia azzurra: «Andai via da Napoli non per mia scelta. Voglio precisare che sono e sarò sempre tifoso della squadra della mia città. Dove mi piacerebbe giocare? Che domande, nel Napoli. Adesso siamo solo all'inizio, ci vuole tempo, sono attesa di qualcosa e aspetto con calma godendomi le vacanze. Il mio procuratore ha un buon rapporto con il club partenopeo e con Bigon. C'è stata qualcosina, ma niente di importante, non si sono detti nulla di particolare. Da un punto di vista scaramantico, finchè non viene fuori qualcosa di concreto, preferisco non parlarne. Spero che Hamsik possa restare in azzurro come Lavezzi perchè sono due grandissimi calciatori».


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160