«Aquilani alla Fiorentina, restiamo in attesa»

in

CORTINA, 28 luglio - "L'operazione non è a rischio, restiamo possibilisti e non c'è alcun ultimatum anche perchè nel calcio gli ultimatum non si lanciano mai". Così il procuratore di Alberto Aquilani, Franco Zavaglia, ha risposto all'ANSA alle voci che arrivano oggi dall'Inghilterra e parlano di "trasferimento fallito" a proposito del passaggio dell'ex centrocampista della Juve alla Fiorentina. "Non so cosa dicono o scrivono in Inghilterra - ha continuato Zavaglia - posso però dire che il ragazzo, avendo capito di non rientrare più nei piani del Liverpool nel presente ma anche in futuro, vorrebbe una soluzione a titolo definitivo. Comunque ripeto, l'affare non è a rischio, restiamo in attesa".


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160