«Lo scudetto va al Milan. Roma, che colpo Pjanic!»

in

ROMA, 2 settembre - Lo scudetto? Ancora al Milan. La classifica dei marcatori? La vincerà Ibrahimovic. La sorpresa? Il Cesena di Giampaolo, un soffio davanti alla Lazio di Reja. Il talento rivelazione? Lo ha preso la Roma, è Pjanic E L’oscar del mercato? Al Napoli, non ci piove. Metti cinquanta esperti a ragionare su quello che succederà da venerdì 9 settembre in poi ed ecco che le risposte chiave della stagione arrivano una dietro l’altra e compongono il mosaico. La sostanza? Il Napoli è il re del mercato davanti al Milan, che pure ha fatto molto bene.


NAPOLI - Il club azzurro si è strutturato per migliorare la squadra titolare e creare una seconda linea di tutto rispetto. Per dare la scalata alla Grande Europa, questo sì. Ma gli effetti si potranno vedere subito in campionato: questo vuol dire che De Laurentiis consegna a Mazzarri una squadra fatta meticolosamente dal ds Bigon fino alle 19 dell’altro ieri sera e pronta per dare l’assalto alla Milano del calcio. E’ Milan-Inter-Napoli la griglia più gettonata e se c’è quasi un plebiscito per un altro scudetto di Allegri, Gasperini e Mazzarri si asserragliano rispettivamente al secondo e al terzo. Un tris che la Juventus, e un po’ anche la Roma, possono scompaginare entrando ad occupare la terza posizione.


Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160