ottobre 2011

Britos: «Napoli, vorrei tornare subito in campo»

in

NAPOLI - È costretto a guardare da fuori i suoi compagni mettere a segno risultati esaltanti e li invidia un po'. Britos è fermo dall'infortunio al piede subito nell'amichevole contro il Barcellona di agosto e scalpita.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Insigne: «Il mio sogno è giocare nel Napoli»

in

ROMA - Dopo Totti, Baiano, Rambaudi, Di Vaio e Signori, approda in Nazionale un altro calciatore di Zemanlandia. Lui è Lorenzo Insigne, 20 anni di Frattamaggiore, una punta esterna di proprietà del Napoli: la novità tra i convocati del ct Ciro Ferrara in vista del doppio impegno con Liechtstein e Turchia, valido per le qualificazione all'Europeo.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Euro 2012, acrobati italiani a inagurazione stadio Kiev

in

ROMA - Sabato 8 ottobre 2011, sarà inaugurato il più grande Stadio Olimpico dell’Ucraina, che ospiterà i prossimi Campionati Europei di Calcio del 2012.  Protagonisti della grande cerimonia di inaugurazione quella sera saranno i Sonics, atleti/acrobati/artisti tutti rigorosamente italiani, che si esibiranno in uno show mozzafiato composto da strabilianti e

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Ibrahimovic, festa rovinata: «Ma voglio vincere ancora»

in

ROMA - "Sto comincando a invecchiare... Il tempo è passato velocemente, ma sicuramente ho intenzione di giocare ancora per qualche anno". Zlatan Ibrahimovic compie 30 anni (è nato il 3 ottobre del 1981 a Malmoe in Svezia) e traccia un primo bilancio della sua carriera che, a suo giudizio "è stata assolutamente positiva, e con pochi rimpianti".

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Obi, Ranieri e Boateng squalificati una giornata

in

ROMA - Il giudice sportivo di Serie A Tosel ha deciso di squalificare per una giornata di gara i calciatori Obi (Inter), Boateng (Milan), Balzaretti (Palermo) e Perez (Bologna).

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Prandelli: Juve da scudetto. La Roma? Seguo Osvaldo

in

FIRENZE - Bentornata, Vecchia Signora. Da ct azzurro, Cesare Prandelli è soddisfatto del ritorno Juve "perchè ha una base di giocatori italiani", ma da osservatore l'ex centrocampista Juve è ancora più esplicito.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160