ottobre 2011

Cavani: Gol e scudetto. Che bello giocare a Napoli

in

ROMA - Edinson Cavani non molla. Vuole giocare con la sua nazionale, impegnata venerdì contro la Bolivia nel primo match di qualificazione per il Mondiale del 2014 in Brasile.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Corvino e agente Jovetic limano distanza rinnovo

in

FIRENZE - Il giorno dopo la sconfitta contro la Lazio, in casa Fiorentina si cerca di capire gli errori commessi. Un ko che non cambia la stagione, ma era una gara in cui la squadra di Mihajlovic aveva la possibilità di iniziare a dare una impronta alla propria stagione. All'indomani della seconda sconfitta in campionato, in Fiorentina si pensa anche al futuro.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Reja si gode super Klose: «Attaccante stupefacente»

in

ROMA - Tre giorni di riposo per ricaricare le batterie in vista dell'attesissimo derby con la Roma, in programma il 16 ottobre, alla ripresa del campionato dopo la sosta per gli impegni della Nazionale. E del tour de force di sette partite in tre settimane che l'aspetta.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Zidane torna a studiare: «Forse potrei fare il ct»

in

PARIGI (FRANCIA) - Zinedine Zidane torna a studiare. Il direttore sportivo del Real Madrid è oggi a Parigi con altri 17 studenti della settima promozione del diploma universitario per diventare 'manager generali di club sportivi professionisticì, organizzato dal CDES di Limoges.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Pastore chic, PSG choc. Balotelli Magic Moment

in

ROMA - Missione compiuta. Il Paris Saint Germain ha concluso la sua rimonta, prendendosi la testa della classifica della Ligue 1 con tre lunghezze di vantaggio sulle più immediate inseguitrici.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Moratti: «Parole Braschi? Sono frasi di buon senso»

in

MILANO - Massimo Moratti, presidente dell'Inter, è tornato a parlare della sfida di sabato sera tra Inter e Napoli che ha visto l'arbitro Rocchi protagonista assoluto in negativo della serata. Ecco le frasi del n° 1 nerazzurro: «Ho sentito ciò che ha detto il designatore Braschi e mi sono sembrate espressioni ragionevoli.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160