luglio 2011

Roma, ecco DiBenedetto. E' arrivato per chiudere

in

FIUMICINO, 29 luglio - Thomas DiBenedetto, l'imprenditore di Boston alla guida della cordata statunitense che ha acquistato la Roma, è sbarcato nuovamente nella capitale.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

In Italia si assiste alla fuga dei talenti

in

ROMA, 29 luglio - Lo hanno capito a ventidue anni, pri­ma Alexis Sanchez e dopo Javier Pastore. Qui non c’è futuro. O meglio non c’è il futuro che cercano: gloria, opportunità professionali, carriera sportiva di altissimo livello. Da tempo noi ce ne stavamo accorgendo, ma ci sono fatti simbolici che possiedono la forza della sintesi.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Cavani in ospedale col piccolo Bautista

in

ROMA, 29 luglio - Adesso Edi Cavani sorride, ma per alcuni giorni è stato preoccupato per le condizioni del piccolo Bautista.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Tevez vicino all'Inter: fa tutto Moratti

in

MILANO, 29 luglio - Il matrimonio tra l'Inter e Carlos Tevez è sempre più vicino. Potreb­be essere celebrato addirit­tura nel week- end, visto che, in occasione della Du­blin Super Cup, il club ne­razzurro e il Manchester City si incroceranno in Ir­landa. E, oltre a sfidarsi sul campo, si ritroveranno ine­vitabilmente attorno a un tavolo.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Vucinic alla Juventus, è questione di ore

in

RALEIGH, 29 luglio - Già entro questa settimana, Mirko Vucinic po­trebbe vestire di bianconero.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Nilmar alla Roma ecco le condizioni

in

ROMA, 29 luglio - Era solo un progetto, sta diventando molto di più. Nilmar al­la Roma. Walter Sabatini ha lavo­rato in silenzio per diverse settima­ne su questo fronte, sfruttando una sorta di «credito di riconoscenza» che risale a tre anni fa.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Juve show, batte il Chivas grazie a Quagliarella

in

ROMA, 29 luglio - Un'ottima Juve supera di misura (1-0) il Chivas de Gauadalajara e chiude nel migliore dei modi, con una prestazione convincente, la tournee americana. Teatro dell'ultimo atto il maestoso Carter-Finley Stadium di Raleigh, capitale del North Carolina, cittadina di circa 400.000 anime con una discreta percentuale di immigrati italiani.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160