febbraio 2011

Mihajlovic: «Non mi dimetterò mai»

in

FIRENZE, 1 febbraio - «Domani sera metteremo i tappi agli orecchi a tutti, quella con il Genoa è una partita importantissima, ci aspetta una battaglia, non dobbiamo farci distrarre da niente e da nessuno».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Marino: «Amauri? Giocatore che mancava al Parma»

in

PARMA, 1 febbraio - «Sono molto soddisfatto dell'acquisto di Amauri, è il giocatore che ci mancava per avere un'alternativa al nostro gioco. Ci serviva una punta che potesse difendere la palla e facesse risalire la squadra, permettendoci di servirla anche con lanci lunghi quando non si riesce ad avanzare palla al piede.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Del Neri: «Juve quarta? Tutto è possibile»

in

VINOVO (TORINO), 1 febbario - «Il quarto posto è realistico? Nel calcio tutto è possibile, anche il terzo e il secondo... Dipende da come vanno gli altri e da come andiamo noi»: lo ha detto oggi l'allenatore della Juventus, Gigi Del neri, nella conferenza stampa alla vigilia della partita di domani contro il Palermo.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

De Canio: «Ho parlato con Chevanton, è convocato»

in

LECCE, 1 febbraio - «Ho parlato con Chevanton e gli ho ribadito che non ho nessuna preclusione nei suoi confronti. La convocazione per la gara di Parma, anche se lui non è al meglio della condizione, è un ulteriore mio segnale di disponibilità nei suoi confronti».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Ranieri: «Roma, voglio vincere anche per i Sensi»

in

ROMA, 1 febbraio - La rimonta in campionato, il mercato, la vendita della società. A Roma non mancano i temi da trattare. Claudio Ranieri, però, ci tiene molto a sottolineare un punto: nessuna distrazione, bisogna battere il Brescia. La notizia delle offerte per l'acquisto della società, però, è troppo fresca per non parlarne.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Roma, il titolo vola con scambi sostenuti

in

ROMA, 1 febbraio - L'attesa che ha caratterizzato le precedenti sedute del titolo As Roma in Piazza Affari ha lasciato oggi il posto alle aspettative e fioccano gli scambi. Dopo la presentazione delle offerte per l'acquisto della società calcistica capitolina da parte delle differenti cordate, va in onda il classico "fuoco alle polveri".

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160