febbraio 2011

Dilaga la violenza sui campi dei Dilettanti. Bravo Carletto!

Nell'ultima settimana sulla stampa nazionale sono stati pubblicati ben 7 articoli d'approfondimento sul fenomeno violenza tra i dilettanti, un fenomeno ben lungi dall'essere circoscritto.Agli allarmi continui dati da dirigenti, genitori e società che chiedono un puntuale impegno dalle istituzioni calcistiche si è aggiunta la stampa.  Puntuale l'intervento del Carletto, (

Fonte: 

redazione

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

RICERCA RAGAZZINI PER AMPLIARE ESORDIENTI 98

Buongiorno,

Fonte: 
0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Roma, tutto in due giorni: Domani esame offerte

in

ROMA, 2 febbraio - I tempi per conoscere il nuovo proprietario della Roma a questo punto non dovrebbero essere lunghi. Già per domani la famiglia Sensi, Unicredit e Rothschild si sono dati appuntamento per fare il punto sulle cinque offerte vin­colanti ricevute per l'acquisto del club giallorosso.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Roma, tutto in due giorni: Aabar spiazza americani

in

ROMA, 2 febbraio - I tempi per conoscere il nuovo proprietario della Roma a questo punto non dovrebbero essere lunghi. Già per domani la famiglia Sensi, Unicredit e Rothschild si sono dati appuntamento per fare il punto sulle cinque offerte vin­colanti ricevute per l'acquisto del club giallorosso.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Allegri: «Milan sfortunato, Pato non subisce Ibra»

in

MILANO, 1 febbraio - Allegri non può nascondere l'amarezza per lo 0-0, che ferma la fuga della capolista: «Nel primo tempo abbiamo avuto un po’ di fretta - dice Allegri a Sky Sport - abbiamo sbagliato l’ultimo passaggio in alcune situazioni in cui potevamo creare dei pericoli. La Lazio si è difesa molto bene e non ha mai tirato in porta.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Lazio, Reja: «Noi fortunati Buona partita in difesa»

in

MILANO, 1 febbraio - Il tecnico della Lazio Edy Reja ringrazia anche la fortuna: «Sapevamo che per fare un punto a Milano c'era bisogno della buona sorte - dice sempre a Sky -, abbiamo sofferto molto. Abbiamo fatto una buona partita sul piano difensivo. Oggi non avevamo uomini giusti, abbiamo pensato a difenderci e ci è andata bene.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

La Lazio ferma il Milan: a San Siro finisce 0-0

in

MILANO, 1 febbraio - Non è un gran Milan quello che si fa fermare dalla Lazio al Meazza al termine di una partita tutt'altro che esaltante. Finisce 0-0 e gli uomini di Reja possono essere più che soddisfatti di un punto preso praticamente senza mai tirare in porta e con una buona dose di fortuna.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160