gennaio 2011

Mourinho, clamoroso ko: il Real perde con l'Osasuna

in

MADRID, 30 gennaio - Domenica da dimenticare per Josè Mourinho. Il Real Madrid cade clamorosamente sul campo di Pamplona e scivola addirittura a meno 7 dal Barcellona capolista: adesso la rimonta, se non impossibile, sembra davvero complicatissima.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Marotta: «Matri costa. Amauri? Resta alla Juve»

in

TORINO, 30 gennaio - Domani chiude il mercato di riparazione. La Juve cercherà di mettere mano alla rosa?

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

City, Dzeko non basta. Arsenal e United ok

in

LONDRA, 30 gennaio - Arsenal e Manchester United accedono agli ottavi di finale della Coppa d'Inghilterra dove il sorteggio gli ha assegnato avversarie di modesta levatura, rispettivamente il Leyton Orient (terza divisione) ed il Crawley (formazione dilettantistica).

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Ballardini: Genoa incisivo. Marino: Puniti da episodi

in

GENOVA 30 gennaio - «Finalmente abbiamo vinto». Davide Ballardini raccoglie il primo successo del 2011 e analizza così la gara con il Parma.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Cellino: «La Juve su Matri». Il bomber: «Non so nulla»

in

CAGLIARI, 30 gennaio - Per un Cagliari che continua la scalata verso le zone tranquille della classifica, c'è il Bari più che mai ancorato al fondo, alla quarta sconfitta consecutiva. La soddisfazione di Donadoni è evidente, ma egualmente misurata come è nel costume dell'ex ct della Nazionale. «Tre punti fondamentali.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Ventura: «Bari, meritavi il pari. Ci salveremo»

in

CAGLIARI, 30 gennaio - Per un Cagliari che continua la scalata verso le zone tranquille della classifica, c'è il Bari più che mai ancorato al fondo, alla quarta sconfitta consecutiva.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rossi: «Palermo ingenuo». Zamparini: «È colpa sua»

in

MILANO, 30 gennaio - «Siamo stati bravi, belli e molto ingenui». Nelle parole di Delio Rossi, intervistato da Sky, tutta l'amarezza dell'allenatore del Palermo per l'esito della partita in casa dell'Inter, dallo 0-2 del primo tempo al 3-2 finale.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160