gennaio 2011

Inter-Napoli, c'è Rocchi. Lazio-Romeo, Roma-Brighi

in

ROMA, 4 gennaio - È Rocchi l'arbitro designato per Inter-Napoli, posticipo serale della 18/a giornata della serie A in programma giovedì 6 gennaio. Cagliari-Milan sarà invece diretta da Rizzoli, mentre Genoa-Lazio da Romeo. Roma-Catania a Brighi.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Napoli-Inler, ci siamo. Chiesto Criscito al Genoa

in

NAPOLI, 4 gennaio - E’ un affare tra patron per cui so­lo loro, Giampaolo Pozzo ed Aurelio De Lau­rentiis, sanno come effettivamente stanno le cose che riguardano il passaggio di Gokhan Inler dall’Udinese al Napoli.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Roma-Mexes, rinnovo ok con l'arrivo degli americani

in

ROMA, 4 gennaio - Notizie dall’altro mondo, ma che incredibilmente riguarda­no la Roma e che aprono final­mente uno squarcio di chiarezza nella nebulosa che sembra avvol­gere da un po’ di tempo le sorti della società giallorossa.


0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Berlusconi, visita al Milan: «Cassano, grande talento»

in

ROMA, 4 gennaio - È durata un'ora la visita del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, al centro sportivo della Borghesiana per un saluto al Milan, e soprattutto al neo arrivato, Antonio Cassano. La formazione rossonera si trova in ritiro a Roma in vista della partita di giovedì a Cagliari. Fuori dal centro sportivo una trentina di tifosi rossoneri.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

L’Inter voleva Ronaldinho! Una clausola ferma tutto

in

ROMA, 4 gennaio - Non solo Kakà, ma anche Ronaldin­ho all’Inter. Sembra proprio che ci sia la re­gia dell’incontenibile Leonardo nel contatto, reale e concreto, stabilito dal club nerazzur­ro con Roberto de Assis, il fratello-manager dell’ormai ex-milanista.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Bob Morse e la leggenda della Ignis Varese

in

ROMA, 4 gennaio - Un anno fa Varese gli ha dato la cittadinanza onoraria, e vorrei anche vedere. Nativo di Filadelfia, arrivò in Italia nel 1972. Aveva 21 anni, era alto, biondo, sorrideva spesso. Ma non se la tirava mai. E cominciò la leggenda della Ignis. Le canotte gialle, avete presente? Nostalgia canaglia del basket che fu.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Napoli imbattuto va ko ma sarà il 1º scudetto

in

ROMA, 4 gennaio - Segnatevi questa data. 4 gennaio 1987, quattordicesima giornata: Fiorentina-Napoli 3-1, squadra campana imbattuta nel suo anno d'oro - a fine campionato vincerà il primo scudetto - cade a Firenze.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160