ottobre 2010

Juve, ecco perchè Krasic sarà squalificato per due giornate

in

ROMA, 25 ottobre - Milos Krasic sarà squalificato per due giornate per «condotta gravemente antisportiva» , perché in questa definizione rientra la «evidente simulazione da cui scaturisce l’assegnazione del calcio di rigore a favore della squadra del calciatore che ha simulato» (art.35).

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Villarreal al secondo posto, l'Espanyol vince con Datolo

in

MADRID, 24 ottobre - Il Villarreal batte l'Atletico Madrid 2-0 grazie alle reti di Cani nel primo tempo e di Giuseppe Rossi nella ripresa, e si porta al secondo posto della Liga insieme al Barcellona, alle spalle del Real Madrid.


0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Marsiglia al secondo posto, l'Auxerre batte il Psg

in

PARIGI, 24 ottobre - Colpo dell'Auxerre che passa 3-2 in casa del Paris St Germain nel decimo turno della Ligue 1. I gol-vittoria arrivano nel primo tempo con Mignot, Contout e Quercia dopo il gol di Nenè in avvio di partita. Nella ripresa sempre Nenè accorcia su rigore, ma non basta.


0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Di Carlo contento: «La Sampdoria c'è»

in

MILANO, 24 ottobre - «Abbiamo giocato contro la squadra più forte d'Europa, abbiamo preparato la gara cercando di non lasciare spazio alle ripartenze. Probabilmente giocando un po' di più la palla avremmo messo in difficoltà l'Inter, ma sono contento della squadra soprattutto dopo la sconfitta col Metalist».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Benitez contro l'arbitro: «Fallo di Cassano sul gol»

in

MILANO, 24 ottobre - «Dopo aver subito un gol come questo non è stata facile. Tutti abbiamo visto che era fallo: Cassano guardava il segnalinee, sapeva di aver fatto fallo». Per la prima volta da quando è in Italia l'allenatore dell'Inter Rafa Benitez si lamenta dell'operato dell'arbitro, Orsato di Schio.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

All'Inter non basta Eto'o. La Lazio adesso è in fuga

in

MILANO, 24 ottobre - Frenata sull'1-1 da una grintosa Sampdoria, l'Inter non riesce a mantenere il passo della capolista Lazio e ora si trova ad inseguire a quattro punti dalla vetta. Sotto addirittura di un gol al 18' della ripresa (bel gol di Guberti su perfetto assist di Cassano), i nerazzurri evitano la sconfitta grazie al solito Eto'o ma non riescono a completare la rimonta.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Inter, Moratti: «Manette? Me le sono scordate»

in

MILANO, 24 ottobre - «Le manette mi sono dimenticato di portarle...». Massimo Moratti risponde con un sorriso a chi gli chiede se si sia portato le manette in occasione di Inter-Samp, partita che lo scorso anno è passata alla storia per il gesto dei polsi incrociati dell'ex allenatore nerazzurro Josè Mourinho.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160