ottobre 2010

Reja: «Lazio, col Brescia sarà dura. Occhio a Eder»

in

ROMA, 1 ottobre - «Contro il Brescia, troveremo delle difficoltà. Sarà una gara molto difficile, dovremo avere come sempre molta pazienza, per poi sfruttare le nostre qualità».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Balotelli entra in carcere femminile: bloccato

in

BRESCIA, 1 ottobre - Nuova disavventura per Mario Balotelli. Secondo quanto ha raccontato all'emittente Teletutto l'agente e sindacalista della funzione pubblica della Cgil Calogero Lo Presti, l'azzurro è stato bloccato nel parcheggio del carcere femminile di Brescia, che il giocatore aveva varcato sprovvisto della necessaria autorizzazione.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Stankovic: «Voglio chiudere la carriera all'Inter»

in

MILANO, 1 ottobre - Grande elogio di Dejan Stankovic a Mourinho e Moratti al quale spera di «dare ancora delle gioie»: il centrocampista nerazzurro racconta lo Special One e il suo rapporto con il presidente Massimo Moratti durante la puntata di domani dei Signori del Calcio in onda Su Sky Sport 1HD. Il giocatore confessa di voler chiudere la propria carriera all'Inter.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Lazio, l'aquila ha un nome: tifosi scelgono "Olimpia"

in

ROMA, 1 ottobre - L'attesa è finita, l'aquila, il simbolo della storia ultracentenaria della Lazio, ha finalmente un nome: 'Olimpia' ha avuto infatti la meglio nel ballottaggio finale con 'Vittoria', e domenica pomeriggio contro il Brescia spiccherà il volo per la seconda volta sotto il cielo dell'Olimpico.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Kozak: «La Lazio può restare molto in alto»

in

ROMA, 1 ottobre - «È presto per dire dove possiamo arrivare, ma si vede che abbiamo una bella squadra. Secondo me possiamo restare molto in alto in classifica».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Angelucci: «Fascicolo Roma su scrivania, lo leggerò»

in

ROMA, 1 ottobre - «Il fascicolo è sulla scrivania, fatemelo leggere».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Marino: «Parma, aggredisci il Milan sempre e ovunque»

in

PARMA, 1 ottobre - Aggressività. In ogni parte del campo, su ogni palla, su ogni avversario. È quello che Pasquale Marino vuole per la sfida di domani. Togliere ossigeno ai portatori di palla rossoneri è la chiave, per il tecnico gialloblù, per fare risultato al Tardini contro il Milan.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160